La stagione 2019 si chiude come meglio non poteva per il settore nuoto di Fisdir Lombardia. Com’è ormai tradizione, il sipario cala a Lumezzane (BS), nell’ambito del Meeting regionale “NuotAbilità – Aspettando Natale”, grazie alla regia della società Albatros.

La piscina comunale ospita numeri da record: sono 219 i nuotatori e a stupire è soprattutto il numero delle squadre, ben 17. La sfida viene arricchita dalla presenza del team Crocera Stadium di Genova, la cui richiesta di partecipazione è accolta con entusiasmo dagli organizzatori.

La Polisportiva Bresciana “No Frontiere”, che gioca quasi in casa, domina la competizione sia a livello generale, sia per quanto riguarda le sole gare degli Agonisti valide per la Nord Cup, il circuito lombardo per atleti con disabilità intellettivo relazionale.

In mattinata scendono in acqua anche i ragazzi del settore Promozionale ed è in tale ambito che si cimentano i 12 nuotatori dell’Albatros. “Anche quest’anno erano emozionatissimi – rivela il responsabile organizzativo Luigi Rastelli. Gareggiare davanti ad amici e parenti è qualcosa di unico per loro. Si sono migliorati e, soprattutto, si sono divertiti. Era questo l’obiettivo primario”.

Il divertimento prosegue fuori dall’acqua, con il consueto rinfresco. Un momento apprezzatissimo da atleti e accompagnatori, pensato per brindare alle Festività e alla fine di un’altra annata ricca di soddisfazioni.