FISDIR LOMBARDIA

Il Natale s’avvicina, con le sue tradizioni, e anche quella di Fisdir Lombardia si rinnova: domenica (1° dicembre) i protagonisti del settore nuoto si ritroveranno a Lumezzane, in provincia di Brescia, per il Meeting regionale “Nuotabilità – Aspettando Natale”.

Nella vasca della piscina comunale s’esibiranno ben 219 atleti con disabilità intellettivo relazionale, portacolori di 17 società sportive del nostro territorio. Si tratta di un nuovo record, soprattutto per quanto riguarda i team, che lo scorso anno erano solo 14. Dunque, l’evento piace, così come viene sempre apprezzato il rinfresco post-gare, occasione ideale per scambiarsi gli auguri di Buone Feste.

L’appuntamento vedrà in cabina di regia il club Albatros, la cui squadra ha accolto nuove unità: quest’anno sarà composta da 12 elementi, tutti impegnati nel settore Promozionale. “Siamo in crescita – conferma il responsabile organizzativo Luigi Rastelli, per numeri e per entusiasmo. Genitori e atleti sono felici di ciò che stiamo facendo. In vista del Meeting, l’eccitazione dei ragazzi è già altissima. Gareggiare in casa, davanti ad amici e parenti, è sempre un’emozione indescrivibile. Il divertimento e la socializzazione sono i nostri primi obiettivi”.

La mattinata, a partire dalle ore 10, sarà dedicata proprio all’ambito Promozionale, mentre nel pomeriggio, dalle 15, scenderanno in acqua gli Agonisti. Le loro sfide saranno valide per la Nord Cup, il circuito regionale targato Fisdir. Al termine delle gare, in alto i calici.

I valori e le classifiche cominciano a delinearsi nel Torneo Interregionale Lombardia di calcio a 5. Sabato (23 novembre), a Vedano al Lambro (MB), è andata in scena la quarta giornata, organizzata dalla società Down Arcobaleno.

La comunicazione n° 4 dello staff tecnico regionale riporta i risultati, le classifiche e le statistiche aggiornate dopo il quarto turno.

Ora, nessuna pausa: sabato (30 novembre) sarà il club Polisportiva Superhabily a ospitare nuove sfide, all’Oratorio San Giovanni Bosco di Abbiategrasso (MI).

La seconda giornata della Torneo Interregionale Lombardia di calcio a 5 ha regalato gol e spettacolo. Le sfide si sono svolte a Buscate (MI), grazie all’impegno organizzativo della società Ticino Cuggiono.

Lo staff tecnico regionale ha diffuso la Comunicazione n° 3 contenente risultati, classifiche, statistiche e informazioni sul prossimo turno, in programma sabato, 23 novembre, alla palestra Tognini di Vedano al Lambro (MB), con il club Down Arcobaleno in cabina di regia.

Splendida vetrina per il nostro movimento nell’ambito del Settimo Short Film Festival di Settimo Milanese. L’evento cinematografico ha premiato il cortometraggio intitolato “Blu, con la regia di Paolo Geremei, nella categoria “Supercortissimo”.

Il video animato è targato Fisdir e racconta il viaggio nella vita di una famiglia che vive la disabilità del figlio, avvolto in una bolla fino a quando il contatto, casuale, con l’acqua, cambierà la loro vita.

Nel 2007 le Nazioni Unite istituirono la giornata dell’autismo contrassegnata dal colore Blu, in quanto “tinta enigmatica”, ha il potere di risvegliare il senso di “sicurezza” e il bisogno di “conoscenza”. E, in effetti, sono questi i due luoghi dove converge il mondo dell’autismo.

La “sicurezza” intesa non solo come la possibilità, nel presente, di vivere un’esistenza libera e allo stesso tempo protetta, sia per gli autistici, sia per i loro familiari, ma anche come sicurezza del futuro.

Tanto divertimento domenica 10 novembre a Cernusco sul Naviglio presso la bocciofila di via Buonarroti e tanti i concorrenti a partecipare al torneo inclusivo di bocce organizzato grazie alla disponibilità e all’impegno di diverse realtà di cui Fisdir, Impronte Diverse ed Enjoy.

Un ringraziamento particolare alla disponibilità di Giuseppe Loglisci con il quale la nostra associazione collabora già da alcuni anni.

Non sono di certo mancati gli spettatori venuti ad assistere e a tifare per le sei squadre di ragazzi (e ragazze) che hanno gareggiato divisi in trenta coppie in rappresentanza non solo Impronte Diverse ma anche Vharese, Asd Tremolada, Polisportiva Sole, Special Arluno e Cascina Biblioteca, per un totale di 60 atleti coinvolti a sfidarsi e a intrattenere per tutta la mattinata con tanto di premiazione finale con medaglia e coppa.

Per chiudere una bella mattinata sportiva non poteva mancare di certo il buffet in compagnia dei ragazzi, degli assessori e dei rappresentanti delle associazioni che dedicano con passione il proprio tempo, proponendo questo tipo di eventi per l’inclusione e l’intrattenimento di diverse realtà.

Autore: Stefan – Impronte Diverse

Appuntamento con le bocce a Cernusco sul Naviglio, grazie all’impegno organizzativo di Giuseppe Loglisci che ha fatto squadra con il Comune di Cernusco e con l’Associazione Impronte Diverse.

Nella mattinata di domenica, 10 novembre, andrà in scena un torneo inclusivo dedicato alla specialità Raffa. Oltre ai ragazzi di Impronte Diverse, si cimenteranno quelli di Vharese, Asd Tremolada, Polisportiva Sole, Special Arluno e Cascina Biblioteca.

Non si tratterà di un evento fine a sé stesso, ma del primo di una serie di incontri inclusivi. L’obiettivo, oltre al divertimento e all’aggregazione dei partecipanti, è lo sviluppo del progetto bocce in Lombardia.

Ecco la locandina dell’evento che prende il nome di BocciAbili.

Primi gol della stagione a Busto Arsizio, in provincia di Varese. La PAD ha organizzato la giornata inaugurale del Torneo Interregionale Lombardia di calcio a 5.

Pubblichiamo la Comunicazione n° 2 dello staff tecnico regionale con risultati, statistiche e indicazioni sulla prossima giornata, in programma a Buscate sabato 16 novembre, grazie all’impegno organizzativo della società Ticino Cuggiono.