Domani, venerdì 20 Aprile, nel centro storico di Varese colori, musica e allegria con la XV “Giornata della Solidarietà”. Saranno più di 500 gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, accompagnati dai loro docenti, che animeranno a partire dalle ore 9.30 le vie del centro con laboratori, rappresentazioni, musica, balli, spettacoli con burattini, testimonianze, giochi ed esperienze di solidarietà.

E’ tradizione dell’Ufficio Scolastico e dello Sportello Scuola Volontariato organizzare annualmente, in collaborazione con il CVV, con le Associazioni di Volontariato del territorio, con CIP Lombardia e FISDIR Lombardia una giornata dedicata al tema della solidarietà: molte infatti sono le iniziative realizzate dagli Istituti Scolastici che vedono il volontariato quale momento formativo per gli studenti.

La mattinata sarà per i giovani un’occasione di informazione, di incontri, di riflessioni, di testimonianze su un tema di grande rilevanza e, per coloro che sono impegnati nel mondo del volontariato, una preziosa opportunità per diffondere presso le scuole la cultura del dialogo, della cittadinanza attiva, della tutela dell’ambiente e della sicurezza, della costruzione della pace e della solidarietà sociale.

Le seguenti scuole coinvolte nell’evento fanno parte della rete dello Sportello Scuola Volontariato, da anni impegnate in azioni e progetti che hanno per oggetto la solidarietà: Scuola Primaria “Garibaldi”, I.C.”Don Rimoldi”, Istituto Alberghiero ”De Filippi”, IPC ”Einaudi”, ISIS”Manzoni”, Liceo Scientifico”Ferraris”, ISIS”Newton”di Varese – ISIS”Valceresio” di Bisuschio, ” Facchinetti”di Castellanza, Liceo Sportivo “Stein” di Gavirate, .

I più piccoli, delle scuole dell’infanzia “Tallachini” e “Piccinelli – Comolli”, sono attesi con grande entusiasmo dai ragazzi più grandi che per loro hanno organizzato tante attività.

Accanto agli studenti ci saranno Associazioni di Volontariato da sempre presenti nelle istituzioni scolastiche: CVV (Coordinamento Volontariato Varese), Arete Varese onlus, Unitalsi, AVO, AVIS, Libera, Emergency, SOS Valbossa, S. Vincenzo De’ Paoli, PolHa Varese, fondazione Sacra Famiglia (Cocquio Trevisago), Consorzio Servizi Sociali olgiatese (Lurate Caccivio) Comunità il Sorriso (Cuasso al Monte), Agorà di Albiolo, Centro Progetti Educativi (Villaguardia).

Partecipano all’evento anche gli ospiti del Centro Anziani del Comune di Varese (coro “Le coccinelle scalmanate”). Non mancheranno i balli di gruppo.

Corso Matteotti e Piazza Podestà:
– postazioni delle scuole e delle associazioni in Corso Matteotti
– in piazza del Podestà, al gazebo istituzionale (UST Varese – CVV – postazione microfonica a cura del Newton – segreteria studenti 3a Liceo di Gavirate)
Programma della giornata a cura della prof.ssa Lella Iannaccone

In Piazza San Vittore il settore sportivo, a cura di CIP – FISDIR – Panathlon – Polha – Unitalsi:
– basket/calcetto – tennis tavolo – calciobalilla – tennis FISDIR – show down
– gazebo istituzionale e amplificazione a cura di UST Varese
Assistenza a cura degli studenti del Liceo di Gavirate