Il Palaindoor di Padova ha ospitato sabato (25 febbraio) un Meeting di atletica leggera aperto anche agli atleti di FISDIR. Il movimento lombardo è stato rappresentato dalla Polisportiva Disabili Valcamonica, i cui portacolori hanno firmato risultati tecnici notevoli.

In particolare, Fernando Gaioni ha vinto la gara dei 60m piani con 8”44 (miglior prestazione dell’intera manifestazione) e anche i 400m piani in 1’01”64, un tempo molto promettente.

Diara Fall (nella foto) ha vinto con il nuovo record italiano la gara del salto in alto (m. 1,28) migliorando di 8cm il suo precedente record; ha gareggiato poi nei 200m con un buonissimo 31”96 e infine nei 400m con 1’27”16.

Fabio Bertoni all’esordio assoluto in pista è giunto terzo nella gara degli 800m (2’37”60) e quarto nei 400m ( 1’08”12). Un esordio davvero positivo e promettente.

Yermoune Jounes è giunto al secondo posto nei 60m (in 9” e 10) e terzo nella gara del salto in lungo (con la misura di 4m e 3cm).

Davide Federici nella categoria C21 è giunto al secondo posto nei 60m con 9” e 57 e terzo nei 200 metri in 36” e 31.

Ora gli atleti della Polisportiva Disabili Valcamonica sono attesi all’appuntamento con i Campionati Italiani Indoor in programma ad Ancona il 25 e 26 marzo.