Memorial-Romano-2016-foto-DiralSi è chiuso nel segno del successo il 21° Memorial “Emilio e Dino Romanò”, che si è svolto ieri domenica 26 giugno all’Oratorio San Vincenzo di Cimnago. L’atto conclusivo della stagione calcistica della Rolafer Briantea84 e del progetto We Play Football School, promosso in collaborazione con Fondazione Milan. Non sono mancate le sorprese, con l’ospite d’eccezione Zakaria Hamadi, promettente attaccante della Primavera del Milan che ha già debuttato in prima squadra in occasione della Coppa Italia, intervenuto per la cerimonia di premiazione e subito accerchiato dai giovanissimi di casa Rolafer. Con lui, anche Agnese Sala di Fondazione Milan, il sindaco di Lentate sul Seveso Rosella Rivolta e Oreste Romanò di Rolafer, main sponsor della Briantea84 calcio.

La formula 2016 ha schierato in campo 8 formazioni (dopo la defezione last minute di 2 squadre), impegnate in due tornei quadrangolari di calcio a 5. Nella suddivisione A, dedicata ad atleti con disabilità intellettivo relazionale, sono stati i belgi del Foa Belgique a sollevare il titolo 2016, nella finalissima contro la Rolafer Briantea84-2, fermata sul risultato di 2-1. Terza piazza per i giovanissimi della Scuola Calcio “We Play Football School”, capaci di imporsi sul Fuorigioco Mantova per 2-1. Un’amicizia, quella con la formazione belga allenata da Julien Boitte, nata al torneo Internazionale di Ginevra e ormai più che consolidata. Nella giornata di sabato i ragazzi del Foa Belgique sono stati accompagnati in una visita di Milano e, grazie all’interessamento della Fondazione Milan, anche al museo ufficiale Mondo Milan.

A trionfare nel quadrangolare B, il Gso Cimnago A, vincente nel derby casalingo contro la formazione Gso B. Terza posizione per la Rolafer Top Level, squadra composta da atleti con disabilità e normodotati nell’ambito del progetto We Play di Fondazione Milan, protagonista di una partita spettacolare chiusa sul risultato di 6-2 contro la Formazione Oratori Cantù.

La cerimonia di premiazione ha incoronato “Miglior giocatore” Christian Mancinelli (suddivisione A) e Mirko Pirone (suddivisione B), entrambi della Briantea84. Il titolo di “Miglior portiere” è andato a Paolo Bazzola (suddivisone A) del Fuorigioco e a Fabrizio Ceriani (suddivisione B), in campo con la Rolafer Top.

Tengo molto a questa manifestazione ed è bello vedere come anno dopo anno abbia la capacità di rinnovarsi – ha commentato Oreste Romanò di Rolafer –. Siamo arrivati alla 21esima edizione, mi auguro possano essercene altrettante e perché no, anche qualcuna in più. Ringrazio tutti coloro che sono intervenuti e che hanno partecipato all’organizzazione di questa giornata”.

(Foto di Fabrizio Diral)