Gallery

Sci: presentato in Regione l’Open day 2015, aperto ai disabli

Open day sci Regione Lombardia 2015(Lnews – Milano) – “L’Open day dell’Associazione Maestri di Sci italiani è un appuntamento importante per far avvicinare i ragazzi al mondo dello sci e, più in generale, a quello della montagna“. L’ha detto l’assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi, intervenendo alla presentazione dell’Open day 2015. Nell’occasione è stata presentata anche la nuova divisa regionale dei Maestri di Sci lombardi, di colore verde, come auspicato lo scorso anno dall’assessore e che si richiama al logo regionale della Rosa Camuna. Presenti Luciano Stampa (presidente Amsi Lombardia), Massimo Fossati (presidente Anef Lombardia) e Aldo Ghislandi (presidente Collegio Maestri di sci Lombardia).

SCIARE GRATIS IN 65 SCUOLE –Regione e Amsi – ha ricordato l’assessore Rossi – sono da tempo unite nella promozione dello sci alpino e di fondo, ma anche dello snowboard, attraverso l’Open day e la presenza di Maestri qualificati e di scuole che si avvalgono di professionisti certificati, come richiede, anche a tutela di chi fa sport, la nuova leggere regionale approvata“. Quest’anno l’Open day si svolgerà domenica 13 dicembre, con un pubblico dai 4 anni in su che potrà sciare gratis e coinvolgerà 65 scuole presenti sul sito di Amsi Lombardia. “Open day è una manifestazione cresciuta nel tempo – ha rimarcato l’assessore Rossi – tanto da passare dai 500 iscritti nel 2008 agli oltre 1.100 dello scorso anno e che quest’anno crescerà ancora, consentendo di partecipare non solo ai principianti, ma anche a quanti vogliono affinare tecnica o altri aspetti“.

LO SCI A SCUOLA –Piace sottolineare – ha spiegato l’assessore – che il progetto di sensibilizzazione verso una maggiore responsabilità degli sciatori coinvolge direttamente Scuole di Sci e Snowboard con interventi diretti dei Maestri verso il pubblico“. “Se lo scorso anno avevamo lanciato ‘Io scio sicuro!’ con la mascotte Leo Monthy all’interno dell’iniziativa ‘Safe Ski project’ – ha continuato –, quest’anno proseguiamo con ‘Sciare a scuola… crescere sulla neve’ che aggiunge, alle 12 regole dello scorso anno, il contenuto di un’agile brochure digitale, scaricabile dal sito www.amsi-lombardia.com, la presentazione dello sci, da parte dei Maestri, nelle scuole primarie“.

LE REGOLE – Rispetto per gli altri, padronanza della velocità, scelta della direzione, traiettorie degli altri sciatori, sorpasso, sorpasso a bordo pista, attraversamento incroci, sosta, salite e discese a piedi, segnaletica, incidenti e identificazione le regole dello sci sicuro dell’opuscolo stampato, lo scorso anno, in oltre 300.000 copie. Regole che, quest’anno, come detto, avranno una vetrina ulteriore nelle scuole primarie grazie ai Maestri dell’Amsi che aiuteranno anche a conoscere la segnaletica di divieto, di obbligo e di pericolo.

PROMOZIONE DELLA MONTAGNA – “La proposta dell’Open day – ha detto l’assessore – consente a Regione di riaffermare il suo impegno per le professioni della montagna e per gli impianti, per cui abbiamo varato due misure per l’ammodernamento delle strutture“. “Si inserisce in questo percorso – ha continuato – anche il coinvolgimento dei Maestri di Sci nel Tavolo regionale per i sentieri che prosegue l’opera di valorizzazione delle professioni della montagna al centro dell’azione dell’Assessorato“.

DIVISA ELEMENTO IDENTIFICANTE –Spero che siano in tanti a partecipare all’Open day – ha concluso l’assessore Rossi – e sono felice che la mia idea di avere una divisa distintiva dei Maestri di Sci lombardi, che ricorda la nostra bandiera e la nostra Rosa Camuna, è dotata di tecnologie che promuovono la sicurezza e, sono certo, sarà ora una realtà che identificherà i nostri Maestri di Sci la cui bravura e professionalità è già nota“.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>