Gallery

Nuoto: l’Osha si conferma regina a Sesto Calende

Sincronette-Vharese-2015Spettacolo in acqua e sugli spalti ieri (domenica 19 aprile) al parco acquatico Wave di Sesto Calende (VA). Il Meeting regionale di nuoto FISDIR “Con il Vharese si nuota” ha richiamato un folto pubblico, che ha sostenuto calorosamente i 140 atleti impegnati. “È stato un bel pomeriggio di sport – racconta Sergio Finazzi, responsabile del team organizzatore –. Il nostro collaudato gruppo di volontari e genitori ha dato prova di saperci fare. Ho visto tanto entusiasmo e volti felici su tutti i partecipanti”.

Le gare hanno sorriso ancora una volta all’Osha Asp Como, che ha preceduto in cima al podio la Phb di Bergamo e la Volalto di Carate Brianza (MB). Al quarto posto s’è piazzata la squadra di casa. “È stato il nostro miglior piazzamento stagionale – spiega fiero Finazzi –. Merito soprattutto del settore promozionale, che ci ha portato parecchi punti, e in particolare degli esordienti che abbiamo lanciato”.

A livello individuale si sono distinti Maria Bresciani, della Futura Onlus, e Gianluigi Franchetto, dell’Osha, che hanno firmato le migliori prestazioni. La cremonese, così come il lariano Paolo Zaffaroni, ha nuotato sotto al record europeo, anche se i primati non potranno essere omologati. Andrea Lunardelli (Ice Club Como), poi, è stato premiato come atleta emergente.

Il centro sportivo Wave ha ospitato pure un’applauditissima esibizione di nuoto sincronizzato integrato, con protagoniste le ragazze del Vharese e della piscina Laguna Blu di Varese. Difficile, in alcuni momenti, capire quali fossero le sincronette disabili.

Nel corso del weekend il club presieduto da Anna Sculli era impegnato su altri due fronti. Il gruppo delle bocce ha partecipato al campionato italiano a Roseto degli Abruzzi, dove Antonio Tenconi e Stefania Capece hanno conquistato una splendente medaglia d’argento. Sara Ghiselli, invece, ha rappresentato l’Italia ai Mondiali di sport invernali di Klovsjo, in Svezia. Buone prestazioni per la poliedrica veterana varesina, ancora una volta tra le migliori al mondo.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>