Gallery

Lurate Caccivio torna capoluogo del dressage lombardo

Il Circolo Equestre Luratese monta nuovamente in sella e si prepara a ospitare un’altra edizione dei campionati lombardi di dressage per i disabili intellettivi relazionali della FISDIR e per quelli fisici della FISE. L’impianto sportivo di via Caio Plinio a Lurate Caccivio (CO) accoglierà domenica un totale di 43 cavalieri, provenienti dalla Lombardia e non solo. La manifestazione, infatti, è open, cioè aperta pure a chi proviene da fuori regione, e ha raccolto adesioni dalla Valle d’Aosta, dal Lazio e dall’Emilia Romagna. Il livello tecnico sarà molto elevato, anche grazie alla presenza di un’olimpionica, la bolognese Silvia Veratti.

Il team di casa sarà protagonista con quattro atleti, di cui tre giovanissimi e uno più esperto, il plurititolato Federico Lunghi, che si cimenterà nella spettacolare e impegnativa Kur (esibizione a ritmo di musica). L’associazione sportiva guidata dal presidente Giuliana Bornengo ha cominciato a gareggiare con ragazzi disabili e a organizzare competizioni ad essi dedicati nel 2004, quando il Circolo ha ospitato i suoi primi campionati lombardi. Nel 2005 e nel 2010, Lurate Caccivio è stata addirittura capitale del movimento, ospitando i Tricolori.

Nelle prime ore della mattina di domenica i cavalieri potranno provare i cavalli comuni, mentre da mezzogiorno scatteranno ufficialmente le gare FISE; intorno alle 15, infine, toccherà agli atleti FISDIR. Lo spettacolo verrà applaudito anche da tifosi speciali, rappresentanti delle istituzioni come il sindaco Rocco Palamara. Il Circolo, del resto, è un’eccellenza del territorio di cui andare davvero orgogliosi.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>