Gallery

Coppa Lombardia: finale infuocato a Busto Arsizio

Calcio PadGran finale a Busto Arsizio per la Coppa Lombardia di calcio a 5. Il campionato regionale di Fisdir volge al termine ed è pronto a incoronare i suoi nuovi padroni. Lo farà sabato alla palestra dell’Oratorio San Luigi di Sacconago, situata in via Vicinale Longù.

Per la prima volta, saranno le Cuffie Colorate della Pad a organizzare l’ultima giornata del torneo, che vedrà scendere in campo un centinaio di atleti, portacolori di dodici squadre. Le sfide cominceranno alle 9:30 e si concluderanno intorno alle 15.

Il match più atteso sarà quello delle 13:30, tra i padroni di casa e il Pepo Team, un incontro che vale il trofeo lombardo nel Livello Promozionale. Il destino, infatti, ha voluto che nel turno finale del campionato fossero proprio le due migliori squadre ad affrontarsi. Il team bustocco ha bisogno di una vittoria per agganciare i cremonesi in vetta alla classifica. In tal caso, si deciderà al momento se assegnare il titolo a entrambe le società o se procedere con uno spareggio al cardiopalma, come successo lo scorso anno, quando fu proprio la formazione allenata da Mauro Silvestroni e Fabrizio Bernasconi a primeggiare. “Questa stagione è stata  più combattuta – commenta il presidente Silvano Trupiae gran parte del merito è proprio del Pepo Team, una new entry. Il punto di forza dei nostri avversari è il portiere, ci sarà da sudare per fargli gol. Ci teniamo molto a riconfermarci e sarebbe fantastico farlo tra le mura amiche”.

Sorti della Coppa in bilico anche nel Livello Preagonistico: sarà lo scontro diretto tra Rolafer Briantea 84 e Arcobaleno, in programma alle 12:40, a decidere chi saranno i nuovi campioni. Lo spettacolo è garantito.

Tutte le informazioni aggiornate sul torneo sono disponibili nell’apposita sezione del sito internet della Briantea 84: http://www.briantea84.it/default.asp?id=916.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>