Gallery

Atletica: i lombardi conquistano le Azzorre

Sulle Isole Azzorre s’è abbattuto nei giorni scorsi un ciclone azzurro. Si tratta della Nazionale italiana FISDIR che ha partecipato ai Mondiali IAADS di atletica per ragazzi affetti da Sindrome di Down. E all’interno della delegazione di casa nostra hanno giocato un ruolo da protagonisti assoluti gli atleti lombardi.

A impressionare più di tutti è stato Gabriele Rondi, della Polispordiva Disabili Valcamonica, che s’è laureato campione nel salto in lungo grazie alla straordinaria misura di 3,92 metri, nuovo record mondiale. Gabriele ha centrato la vittoria pure nelle staffette 4×100 e 4×400, contribuendo anche in questo caso ai nuovi primati. Per il team del presidente Gigliola Frassa ha siglato una doppietta, ma d’argento, pure Sara Bonfanti (triathlon e 4×100), mentre Angela Galluzzi negli 800 metri di marcia ha ottenuto un quarto posto.

Le emozioni non sono mancate nemmeno per i tre esponenti della Polisportiva Bresciana No Frontiere: Silvia Preti ha conquistato due magnifiche medaglie d’oro nel lancio del giavellotto e nel disco, Gabriele Festa s’è tinto d’oro negli 800 metri di marcia (firmando anche il record del mondo) e d’argento sugli 800, mentre Greta Ghidini s’è piazzata settima nel lancio del peso.

Complimenti vivissimi non solo agli atleti, ma anche a tutti coloro che fanno sì che possano raggiungere obiettivi tanto prestigiosi”. Questo il commento del delegato regionale FISDIR Linda Casalini.

La cronaca delle tre giornate è disponibile nella sezione News del sito nazionale, www.fisdir.it.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>