Gallery

Bocce: all’oratorio Madonna della Misericordia la terza edizione del Città di Bresso

Bocce-Fisdir2Nuovo appuntamento con le bocce domenica 8 maggio. È in calendario il Torneo “Città di Bresso”, giunto alla sua terza edizione. La competizione si svolgerà a partire dalle ore 14.30 sui campi dell’oratorio Madonna della Misericordia e sarà organizzata dall’A.S.D. G.S. Bresso 4, con il supporto FISDIR.

Sarà un torneo “open” a 16 coppie. Gli atleti delle varie società presenti si mescoleranno, proprio per sottolineare lo spirito amichevole della sfida.

Queste le associazioni iscritte: Gruppo Shalom Parrocchia Madonna della Misericordia Bresso, Special Onlus Arluno, A.P.D. Vharese e Fondazione Aquilone Milano, assieme ai padroni di casa dall’A.S.D. G.S. Bresso 4.

Al termine del torneo, premiazioni e merenda per tutti.

Nuoto: nel weekend il Campionato italiano promozionale di Poggibonsi

Nuoto-FisdirI titoli tricolori di nuoto promozionale e salvamento FISDIR saranno in palio da venerdì e domenica a Poggibonsi, in provincia di Siena. In cabina di regia del Campionato italiano ci sarà la Virtus Buonconvento.

In rappresentanza del movimento lombardo s’esibiranno gli atleti di due società: Oltretutto 97 di Malgrate (LC) e PHB di Bergamo.

Clicca qui per visualizzare le start list.

Atletica leggera: Campionato regionale bagnato a Darfo Boario Terme

Diara-Fall-Regionali-2016Il maltempo non ha fermato gli amanti dell’atletica leggera di FISDIR, che domenica (1° maggio) si sono riuniti allo stadio comunale di Darfo Boario Terme, in provincia di Brescia, per la 25esima edizione del “Memorial “Bruna e Giulietta Bassanesi”, valida come Campionato regionale agonistico e promozionale.

Poche le defezioni dovute alle condizioni climatiche avverse. Si sono confrontati 132 atleti in rappresentanza di 8 società: oltre alle lombarde Briantea 84, Oltretutto 97 Malgrate, Polisportiva Milanese, Giovani per i Giovani e Polisportiva Disabili Valcamonica (club organizzatore), sono scese in pista e in pedana Aspea Padova, Acquarello Piacenza e La Marmora Sport Ability Biella, che hanno schierato numerosi azzurri della Nazionale C21.

Le prestazioni sono state condizionate dal meteo, ma alcune prove sono state comunque notevoli. Una su tutte, quella della padrona di casa Diara Fall (foto) nel salto in alto. La misura di 1,20 rappresenta il nuovo primato italiano e l’impressione è che ci sia molto margine di crescita. Da sottolineare anche i tanti debutti e tra questi, in particolare, quelli nei 100 metri e nell’alto di Cristian Kliner e Davide Boniotti, che possono rappresentare il futuro della disciplina. Dunque, la Polisportiva Disabili Valcamonica si conferma fucina di talenti.

Tra le file del team del presidente Gigliola Frassa e del direttore tecnico Angelo Martinoli, come consuetudine, si sono distinti pure Gabriele Rondi, Silvia Preti e Sara Bonfanti, tre campioni che saranno sicuri protagonisti ai Trisome Games (le Olimpiadi per atleti con sindrome di Down) in programma a Firenze dal 16 al 25 luglio. Il Campionato regionale ha fornito l’occasione per presentare la delegazione bresciana che prenderà parte all’attesissima sfida toscana. Già certa la convocazione dei tre elementi citati e di Gabriele Festa, mentre si attendono le chiamate del ginnasta Mario Gabossi e della tennista Barbara Bassi.

Ma prima dei Trisome Games c’è l’appuntamento nazionale dell’anno da onorare: i Tricolori assoluti, che si svolgeranno ad Ancona dal 24 al 26 giugno.

Risultati Campionato regionale di atletica leggera 2016 – TF21

Risultati Campionato regionale di atletica leggera 2016 – TF20

Risultati Campionato regionale di atletica leggera 2016 – Promozionale

Futsal: tutti i vincitori della Coppa FIFS-FISDIR disputata a Barbaiana

Vittuone-Coppa-FIFS-FISDIR-2016Sabato 30 aprile si è disputata al Palacairoli di Barbaiana (Lainate, MI) la 4° Coppa FIFS-FISDIR, evento dedicato alle squadre della categoria Open.

Il torneo ha visto la partecipazione di: Special Onlus Arluno, Vittuone Special, Ticino Cuggiono (3°Divisione); ASD Il Giardino Danzante, Special Onlus Arluno, Saronno Robur CLS, Ticino Cuggiono (2°Divisione).

La mattinata, iniziata con la partita tra Special Onlus Arluno e Vittuone Special (nella foto), si è conclusa con i festeggiamenti del Vittuone per il primo posto.

Nel pomeriggio si è disputata la finale per il 3° e 4° posto tra Saronno Robur CLS e Special Onlus Arluno, vinta dallo Special in vantaggio di 7 gol a 2. Poi è stata la volta della finale per il 1° e 2° posto tra Il Giardino Danzante e il Ticino Cuggiono vinta dal Ticino per 6 gol a 3.

Il pomeriggio si è concluso con il Ticino festante e orgoglioso della Coppa conquistata. La giornata – dedicata allo sport e alla sana competizione – ha coinvolto tutti i ragazzi e i loro allenatori in un’unica grande festa.

Ginnastica artistica: Mortara ha incoronato i nuovi campioni regionali

Campionato regionale di ginnastica artistica 2016Prestazioni da applausi a Mortara (PV), che sabato (30 aprile) ha ospitato l’edizione 2016 del Campionato regionale di ginnastica artistica FISDIR.

Grazie alla disponibilità della società “La Costanza 1884 Andrea Massucchi”, si sono confrontati 24 atleti in rappresentanza di quattro club. A livello maschile si sono distinti Mario Gabossi (già campione iridato Juniores), della Polisportiva Disabili Valcamonica, e Simone Colamartino, della Polisportiva Milanese. In campo femminile, bravissima è stata Alice Finizio, dei Giovani per i Giovani. Più che positiva è stata anche la prova del debuttante Andrey Ferrazza, della Società Ginnastica Pavese.

Ad ammirare le esibizioni dei ginnasti c’erano, tra gli altri, Gianfranco Marzolla, consigliere nazionale della Federginnastica, Pierangelo Santelli, presidente del CIP Lombardia, e Linda Casalini, consigliere nazionale di FISDIR.

Tra poco più di un mese (l’11 giugno) la grande ginnastica FISDIR si sposterà solo di qualche chilometro: Pavia ospiterà il Campionato italiano, preludio ai Trisome Games (le Olimpiadi per atleti con sindrome di Down) in programma a Firenze dal 15 al 22 luglio.

Classifiche Campionato regionale di ginnastica artistica 2016

Clicca qui per vedere la gallery fotografica su Facebook.

Atletica leggera: più che un Campionato regionale a Darfo Boario Terme

Nazionale-italiana-Mondiali-atletica-2015Sarà un campionato regionale con vista sui Trisome Games di Firenze quello di atletica leggera che si svolgerà domenica, 1° maggio, a Darfo Boario Terme, in provincia di Brescia. Allo stadio comunale di via Rigamonti andrà in scena la 25esima edizione del “Memorial Bruna e Giulietta Bassanesi” e per celebrare la ricorrenza la Polisportiva Disabili Valcamonica sta facendo le cose in grande.

Tra i 150 iscritti figurano i nomi di quasi tutti gli azzurri della classe C21 (compresa la stella Nicole Orlando), grazie alla partecipazione dei team di Biella, Padova e Piacenza. Si tratta della Nazionale che prenderà parte alle Olimpiadi rivolte agli atleti con sindrome di Down, in programma dal 15 al 22 luglio nel capoluogo toscano.

Il club presieduto da Gigliola Frassa sarà grande protagonista dei Trisome Games: presterà all’Italia sei ragazzi che si cimenteranno nell’atletica leggera, nella ginnastica artistica e nel tennis. Il drappello bresciano verrà presentato nel corso della sfida regionale.

Il Meeting, che si svolgerà con il patrocinio degli Assessorati allo Sport e ai Servizi Sociali del Comune di Darfo Boario Terme e con la collaborazione di CIP Lombardia e FISDIR Lombardia, scatterà alle ore 8.30 e sarà dedicato sia al settore promozionale che a quello agonistico. Nel programma rientrano anche alcune gare FISPES, riservate agli atleti disabili fisici. Nel pomeriggio, dopo pranzo, musica e staffette a chiudere la giornata.

Ginnastica artistica: stagione al via a Mortara, titoli regionali in palio

Mondiali DSIGO Mortara 2015Una nuova, grande stagione di ginnastica artistica è ai blocchi di partenza. Sabato (30 aprile) il movimento lombardo si riunirà al PalaMassucchi di Mortara, in provincia di Pavia, per il Campionato regionale lombardo.

La macchina organizzativa è perfettamente rodata: lo scorso anno la stessa struttura ha ospitato i Mondiali DSIGO, rivolti agli atleti con sindrome di Down. In cabina di regia siederà l’ASD I Giovani per i Giovani, che sarà anche protagonista con i suoi ginnasti. Sono in totale 24 gli iscritti, equamente divisi tra maschi e femmine. Gli altri team in gara saranno Polisportiva Milanese, Società Ginnastica Pavese e Polisportiva Disabili Valcamonica.

Le esibizioni cominceranno alle ore 15 e, oltre a mettere in palio i titoli regionali, rappresenteranno un utilissimo test in vista dei due appuntamenti clou di un’annata che s’annuncia entusiasmante almeno quanto quella passata: il Campionato italiano, in cartellone l’11 giugno a Pavia, e i Trisome Games (le Olimpiadi per atleti con Sindrome di Down), previsti dal 15 al 22 luglio a Firenze.

Spettatrice interessata sarà Virna Duca, referente tecnico lombardo, nazionale e internazionale. Spetterà a lei il compito di selezionare gli azzurri che rappresenteranno l’Italia a Firenze.

Pararowing: spettacolo a Gavirate, padroni di casa in festa con il 4+ LTA ID

Gavirate-para-rowing-FISDIR-2016-foto-CecchinTre giorni di grande canottaggio a Gavirate per le qualificazioni paralimpiche e per le regate internazionali di para-rowing. Le giornate avrebbero dovuto essere quatto, ma il forte vento che domenica soffiava sul Lago di Varese ha impedito lo svolgimento delle gare.

Nel programma rientravano le sfide riservate agli atleti della Categoria LTA ID. Uno spazio fortemente voluto sia dall’organizzazione, sia dalla FISDIR, in rappresentanza della quale era presente il consigliere federale, Linda Casalini. Da rilevare che Canottieri Gavirate e FISDIR, coadiuvati dal supporto della FISA, da anni trovano un momento di congiunzione nella promozione della pratica sportiva riservata ai disabili intellettivi relazionali che ad oggi, a livello internazionale, non ha ancora adeguati riscontro e diffusione.

Ma veniamo alle gare che, lo ricordiamo, avevano finalità dimostrativa: il programma prevedeva tre batterie con tre equipaggi quattro con LTA ID ciascuna. Nella prima regata le due imbarcazioni della Canottieri Gavirate si sono piazzate rispettivamente in prima e terza posizione. La seconda piazza del podio invece è stata conquistato dall’imbarcazione della Canottieri Armida. La regata successiva invece ha visto trionfare la Canottieri Armida che ha preceduto Gavirate prima e Canottieri Flora poi. Nella terza ed ultima batteria ha vinto la Canottieri Lario, seconda Armida e terza Gavirate.

(Foto di Caludio Cecchin)

Tennis: dominio piemontese a Ceriano Laghetto nella prima tappa del circuito

Tennis-Ceriano-Laghetto-2016Grande tennis a Ceriano Laghetto, in provincia di Monza e Brianza, per la prima tappa del circuito nazionale. Un folto pubblico (circa un centinaio di persone) ha assistito alle sfide disputate sui due campi del Circolo Tennis locale. Lo spettacolo è stato davvero d’alto livello, grazie alla partecipazione di atleti preparatissimi.

Tra gli agonisti ha vinto Sergio Memmi, di Novara, che ha battuto in finale il biellese Carlo Brignoni. Novarese è anche il primo classificato nella classe C21, Emanuele Bezzi, che ha superato Gualtiero Giachetti, di Biella. Tutta targata Team Ability Biella la finale del livello Promozionale: Ilaria Ravenna s’è imposta su Valentina Ghelfi.

Appassionante è stato pure il doppio disputato dagli atleti del CRA di Saronno, allenati da Giuseppe Borghi. Un antipasto di ciò che potrà essere il loro debutto nel circuito il prossimo anno.

La giornata è stata particolarmente apprezzata dal sindaco di Ceriano Laghetto, Dante Cattaneo, che ha invitato Borghi e soci a promuovere la propria attività nell’ambito della tradizionale Festa di Primavera, in programma domenica 8 maggio.

Tennistavolo: la lodigiana Anna Zanotto vince il torneo regionale di Como

Osha Asp Como tennistavoloÈ Anna Zanotto la regina del torneo di tennistavolo di Lazzago (Como), valido per il circuito regionale di FISDIR. L’atleta della Sport Insieme Lodi s’è imposta sul padrone di casa Paolo Zaffaroni, dell’Osha Asp Como (società organizzatrice, nella foto), bravo con la racchetta come in piscina.

Nel corso della giornata sono andate in scena anche una competizione open, vinta dal piacentino Marco Marani, e una sfida riservata ai disabili fisici in carrozzina, nella quale ha primeggiato un altro piacentino, Alberto Ramundo, su Mauro Curioni dell’Osha.

Il livello dei match, a detta degli addetti ai lavori, è stato ottimo e non è mancata l’occasione di far festa: la giornata s’è conclusa all’Oratorio di Prestino, con il pranzo e con le premiazioni dei vincitori.